Archivio

Archivio per la categoria ‘Società’

il mio canto libero

22 Dicembre 2006 2 commenti


Alla fine cel’hannno fatta.
Un uomo, un atto di pieta’ che forse gli costera’ la carriera… ma l’ha fatto.
Ha staccato quella benedetta-maledetta spina.
Welby e’ morto con nella mente solo tanta, tantissima gratitudine per chi lo stavaliberando dalla sua prigione di carne.
Buon viaggio, signor Piergiorgio Welby.
Auguriamo alla sua famiglia un Natale non dico gioioso, ma almeno sereno.
SapendoLa in Paradiso a festeggiare col diretto interessato questo straordinario copleanno divino.

una meteora minaccia GAIA

12 Dicembre 2005 1 commento


Si e’ calcolato che arrivera’ nei pressi della Terra nel 2030 e che si tratta di un “sercio” veramente enorme.
La traiettoria potrebe cambiare, ma data la massa del bestione, la cosa sara’ alquanto imprababile….si sta pensando a come distruggerla, facendola dividere in tanti innoqui pezzetti….speriamo bene.
Io probabilomente per quel tempo saro’ una donna sfiorita….ma temo per le generazioni future.
Mi domando cosa accadra’, qualora la meteorite dovesse arrivare ad impattare in piena massa.
Non vi vengono i brividi solo al pensiero?
Riferimenti: il sito dell’osservatorio texano

Marte: la vera Atlantide?

1 Dicembre 2005 Commenti chiusi


E cosi’, alla fine, l’abbiamo trovata, l’acqua sul pianeta rosso.
Nel sottosuolo.
Parecchio giu’, ma c’e'!
Non so se eserne contenta o no: vedo la nostra specie come le zecche del pianeta Gaia.
Abbiamo quasu finito di sfruttare le risorse della Terra, l’abbiamo sfinita, l’abbiamo quasi terminata nel puro senso della parola.
Ora ci guardiamo attorno per cercare un nuovo mondo da sfruttare, con la scusa della sete di conoscenza.
Mi piace l’idea di studiare cio’ che non conmosciamo, ma se la mentalita’ non cambia, non posso considerare l’essere umano come pronto a lanciarsi verso un pianeta diverso dal nostro originario.
Prima di tutto, credo, dobiamo fare i conti con i nostri errori e porvi rimedio.
Almeno per quel po’ che si puo’ ancora fare!

ci sentiamo a novembre

26 Ottobre 2005 3 commenti


Nel frattempo vi auguro una notte di halloween brividosamente divertente!
Spero che poi mi racconterete tutto, del vostro sabba! ^-^
Riferimenti: dove ho trovato la gif

sul cappello…..

18 Luglio 2005 1 commento


Domenica scorsa e’ stato il 65° compleanno di mio padre.
Eravamo al mare con mia madre, a goderci un po’ di sano…trambusto.
Non avete idea di quanto casino si crei a Lido, nel weekend: arrivano i barbari !!!!! ^-^
Questo pero’ non ci ha impedito di goderci un po’ di verde e di piacevole compagnia: gli amici sono gia’ li’ da quasi un mese.
LORO.
Comunque sia…(della serie “lasciamo stare”)..mio padre ha gradito da matti il mio regalo: una coppia di CD di canti degli alpini !!
Nonno era uin alpino della IULIA ed i canti tipici del reggimento sono stati un po’ la colonna sonora piu’ dolce della mia prima infanzia.
Ora che il nonno non c’e’ piu’, ne sentiamo tutti la mancanza.
Da anni.
Molti anni.
I CD sono stati una carezza ai ricordi, e casa si e’ riempita della voci del passato pieno di delicata, dolce malinconia.
Papa’ e’ stato davvero felice, di poter riascoltare le voci del suo passato.

Riferimenti: gli alpini di oggi in protesta

benvenuto al Papa "sturmtruppen"

20 Aprile 2005 3 commenti


E’ cosi’, che la mia amica “Beppe” ha soprannominato il nuovo Papa tedesco.
A differenza di Giovanni Paolo 2°Magno, e’ un uomo molto attaccato alle tradizioni.
Un conservatore, a differenza del suo pedecessore, che era un progressista.
Di buono c’e’ il fatto che i due collaboravano, e che quindi non mi attendo che Benedetto XVI disfi tutto cio’ che Woityla ha costruito durante il suo lunghissimo pontificato.
Certo, i loro due discorsi di insediamento sono moooolto differenti, cosi’ come le idee ed i caratteri…ma io sento nel cuore di fidarmi di questo nuovo Papa dal pugno di ferro.
Di sicuro fara’ qualcosa di buono.

una disposizione discutibile

7 Aprile 2005 1 commento


Ho letto qui’ in web il testo del testamento del Santo Padre.
Ci sono rimasta di sasso!
Perche’ ha voluto CANCELLARE OGNI TRACCIA DI SE’?
Ha disposto di essere messo nella nuda terra e che ogni suo appunto personale fosse dato alle fiamme!
Ha chiesto perdono a tutti (ma di che?)e di pregare.
E ok…ma perche’ questo desiderio di cancellare le proprie tracce?
Proprio lui, che ha fatto tanto, si dice “indegno”.
Per favore!!!!!!!!!
Un uomo come lui, proclamato santo dalla gente, e’ degno d’essere ricordato oggi, domani e nelle generazioni a venire!
Voi che ne dite?

l’agonia del Papa

1 Aprile 2005 1 commento


Giovanni Paolo 2° se ne sta andando piano piano, quasi sotto voce, la gente della mia citta’ gli sta vicino, ognuno come puo’.
Io non sono particolarmente osservante, ma devo dire che l’agonia di quest’uomo straordinario, che tutto paventano come “serena” (ma io non ci credo, perche’ in ogni organismo prevale sempre l’istinto di auto conservazione, ed in ogni essere umano anche il timore dell’Altrove) e’ davvero toccante.
Che muoia e’ sacrosanto, dato che sta cosi’ male e che sta soffrendo senza una speranza di guarigione, ma…non so…ecco…per me questo Papa e’ stata una figura scontata, ed ora che sta lentamente scomparendo mi lascia dentro una strana sensazione di vuoto.
Ditemi che non sono troppo strana.
Riferimenti: la preghiera richiesta dal Papa